Con 95 miliardi nel 2020, il settore finanziario è il pilastro dell’economia svizzera

Gianluca Papa

24/11/2021

24/11/2021 - 12:17

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Tra valore diretto e indotto, lo scorso anno il settore finanziario ha generato un volume di 95,5 miliardi di franchi, per un totale di 430.600 posti di lavoro.

Con 95 miliardi nel 2020, il settore finanziario è il pilastro dell'economia svizzera

Se dovessimo interrogare "l’uomo della strada" su quale siano i settori economici più rilevanti del Paese, la Finanza figurerebbe certamente tra i primi posti. Ma è solo leggendo i numeri che si comprende quando sia effettivamente rilevante il comparto che coinvolge banche e non solo.

Ruolo primario

Nel 2020, l’attività economica del settore finanziario ha generato un valore aggiunto lordo di 95,5 miliardi di franchi, impegnando 430.600 posti di lavoro a tempo pieno. Questi sono i risultati principali dell’analisi economica condotta da BAK Economics per conto dell’Associazione svizzera dei banchieri ASB e dell’Associazione svizzera delle assicurazioni ASA.

Il mercato diretto

L’analisi di BAK Economics mostra che nel 2020, il settore finanziario ha generato un valore aggiunto lordo di 66,5 miliardi di franchi, contribuendo direttamente al 10% della prestazione economica totale della Svizzera. Nello stesso anno, più di un posto di lavoro su venti in Svizzera era attribuibile direttamente al settore finanziario (224.000 unità impiegate).

Quanto pesa l’indotto

A questo poi si aggiunge l’indotto, estraneo al settore finanziario, attivato dalle attività commerciali delle banche e delle compagnie di assicurazione. Un esempio? La domanda di servizi intermedi come IT o di consulenza, genera ordini per le aziende collocate lungo la filiera connessa al settore finanziario. Per non parlare dell’industria e del commercio che beneficiano delle spese di consumo dei dipendenti. Tutto ciò concorre a determinare un volume economico che ne l 2020 si stima abbia toccato i 29 miliardi di franchi, con più di 206.000 posti di lavoro a tempo pieno.

Valore complessivo

Se quindi consideriamo l’impronta economica totale generata direttamente e indirettamente dal settore finanziario nel 2020, il valore raggiunto si aggira intorno ai 95,5 miliardi di franchi, associato a un totale di 430.600 posti di lavoro. Ciò corrisponde a un franco di valore aggiunto su sette e a un posto di lavoro su dieci nell’intera economia svizzera.

CAMBIO EURO/FRANCO SVIZZERO

-

-

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.