Conti correnti svizzeri: come funzionano, cosa sapere per scegliere

Mario Morandi

12 Ottobre 2021 - 09:00

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Guida definitiva per tutti coloro che per esigenze di lavoro si apprestano ad aprire un conto corrente in Svizzera

Conti correnti svizzeri: come funzionano, cosa sapere per scegliere

Come aprire un conto corrente in Svizzera? Questo l’interrogativo di tutte le persone che per esigenze lavorative e professionali si apprestano ad aprire un conto corrente bancario in Svizzera. Nell’immaginario comune, le banche e il sistema bancario rappresentano probabilmente il simbolo e l’emblema della Confederazione Elvetica, insieme agli orologi, al cioccolato e alle montagne alpine.

Le banche svizzere si sono costruite da molti anni una prestigiosa reputazione nel mondo: per questa ragione, in alcune persone la necessità di aprire un conto corrente in Svizzera potrebbe in qualche modo incutere un certo timore.

Non abbiate paura! In questo articolo vi forniremo alcuni importanti consigli e suggerimenti, indispensabili per comprendere come funziona il sistema bancario in Svizzera e come aprire facilmente un conto corrente.

Come scegliere un conto corrente svizzero

Per quanto riguarda la scelta del miglior conto corrente e della relativa banca in Svizzera, nel Paese le possibilità di scelta non mancano: il settore bancario svizzero è molto vario ed articolato. Con una così grande varietà di proposte, a volte la scelta e selezione del miglior conto corrente potrebbe sembrare particolarmente ardua.

Il primo aspetto importante nella scelta e selezione del miglior conto corrente, è rappresentato dall’identificazione dei principali fattori che dovrete necessariamente prendere in considerazione, per identificare il conto più adatto alle vostre esigenze e necessità specifiche. In particolare dovrete valutare e considerare con attenzione:

- I costi del conto corrente: Quanto costa aprire un conto corrente in Svizzera? Per rispondere a questo quesito possiamo dire che i costi per l’apertura di un conto nel Paese sono sicuramente elevati, con evidenti conseguenze sulle spese bancarie. Oltre ai costi ordinari per la tenuta del conto corrente, in Svizzera sono inoltre previsti dei costi sostenendi per l’apertura del conto stesso.

Le spese mensili potranno facilmente raggiungere la somma di circa 25 Franchi (al mese), per l’apertura di un conto corrente standard. Per quanto concerne i costi relativi alla carta di debito, si attestano rispettivamente attorno ai 30 Franchi circa. Per l’ottenimento di una carta di credito sarà invece necessario lasciare sul conto un deposito equivalente al credito mensile della carta.

Se la vostra intenzione è quella di aprire un conto corrente numerato, è importante essere consapevoli che i costi annuali di gestione potranno in questo caso arrivare tranquillamente a 2.000 Franchi. Tali spese potranno inoltre non includere ulteriori costi relativi agli addebiti dei bonifici, o ancora dei prelievi in contanti e dei cambi di valuta.

- La lingua: è bene precisare che la Svizzera è uno Stato Federale composto da un numero di 26 Cantoni. La Confederazione ha 4 lingue ufficiali (italiano, francese, tedesco e romancio).

Ovviamente la lingua parlata nella banca nella quale deciderete di aprire il conto, dipenderà dal Cantone nel quale è situata la banca stessa. E’ vero anche che alcuni Cantoni sono bilingue: nel caso del Canton Grigioni le lingue ufficiali e parlate sono addirittura 3. Per tutte queste ragioni il nostro consiglio è quello di controllare se la banca nella quale avete deciso di aprire il conto corrente, offre servizi di assistenza anche in lingua italiana.

Quali sono i requisiti necessari per poter aprire un conto corrente in una banca svizzera?

Tendenzialmente le banche svizzere sono molto propense ad accogliere i residenti all’estero per l’apertura di un conto corrente. In Svizzera è possibile anche aprire conti correnti in diverse valute e non esclusivamente in Franchi svizzeri. Ad ogni modo, se non siete residenti sul territorio dello Stato Federale, per aprire un conto corrente dovrete aver raggiunto almeno la maggior età (18 anni).

Per l’apertura del conto corrente in Svizzera dovrete sempre considerare che l’istituto bancario potrebbe sempre chiedervi di effettuare un deposito iniziale (saldo minimo). A tal proposito è bene sottolineare che ogni banca svizzera potrà avere una policy differente, in merito al saldo minimo necessario per l’apertura del conto corrente.

Per aprire un conto corrente in Svizzera è inoltre necessario produrre una serie di documenti specifici:

  • Documento o carta d’identità: dovrete presentare un documento ufficiale emesso da un’autorità statale, come carta di identità o passaporto.
  • Certificato o prova di residenza: presentazione ad esempio di una bolletta delle utenze (bolletta della luce o del gas), o ancora di un estratto conto bancario o di altre comunicazioni ufficiali che attestano la vostra residenza. I documenti presentati non dovranno essere anteriori al tempo di 3 mesi
  • Attestazione del datore di lavoro, circa la provenienza del patrimonio: la banca svizzera nella quale volete aprire il conto corrente vi chiederà di presentare la documentazione che attesti l’origine del denaro che andrete a depositare. In alternativa potrete produrre una lettera del vostro datore di lavoro che attesterà la vostra solidità finanziaria, ovvero che potrete rispettare i vostri impegni.

Procedura per l’apertura di un conto corrente in Svizzera

Il modo più semplice per l’apertura di un conto corrente in Svizzera è probabilmente quello di recarsi personalmente presso la filiale della banca. In questo modo vi verrà assegnata una persona che si occuperà personalmente della pratica di apertura del vostro nuovo conto corrente. Nel caso abbiate la necessità che la persona che vi assista parli una lingua specifica, in tal caso dovrete farne apposita richiesta all’istituto bancario.

Anche la procedura diretta prevede comunque dei tempi di attesa specifici, prima che il vostro conto sia attivo ed utilizzabile. Questo periodo avrà una durata media di attesa compreso tra una settimana e un mese circa. Dovrete inoltre attendere il tempo necessario, relativo alla consegna di tutte le carte bancarie.

Come aprire un conto corrente online in Svizzera

Tutte le persone che non avranno il tempo di recarsi direttamente in filiale per l’apertura del conto corrente, potranno in alternativa decidere di aprire il conto con una comoda e pratica procedura online. In questo caso sarà tuttavia opportuno considerare che senza una persona che si occuperà direttamente dell’istruttoria della pratica, la procedura potrebbe richiedere più tempo.

Per l’apertura di un conto corrente online in Svizzera, sarà comunque necessario richiedere telefonicamente o sul sito della banca, tutta la documentazione necessaria per l’apertura del conto.

Una volta che avrete ricevuto tutta la documentazione, dovrete compilarla con cura e firmarla, per poi produrla alla banca. Anche in questo caso sarà necessario allegare tutti i documenti standard, che abbiamo menzionato nel paragrafo precedente. Tutti questi documenti dovranno essere autenticati presso un notaio o muniti di apposita apostilla.

Dove aprire un conto corrente in Svizzera?

Dove conviene dunque aprire un conto corrente bancario in Svizzera?

Nella fase di scelta e selezione della miglior banca svizzera nella quale aprire il vostro conto corrente, sarà importante stabilire delle priorità, in base alle proprie necessità. Le banche svizzere offrono oggi all’utenza una grande quantità di vantaggi, rispetto alle banche tradizionali. Questi vantaggi si traducono principalmente in:

  • Estrema rapidità nell’apertura di un conto corrente bancario
  • Semplicità dell’iter burocratico e flessibilità
  • Qualità dei servizi digitali
  • Elevati strandard di sicurezza

Tanto premesso, il nostro ultimo consiglio è quello di prestare la massima attenzione al tipo di licenza di cui è in possesso la banca online presso la quale intendete aprire il vostro conto corrente. E’ infatti possibile distinguere tra:

  • licenza bancaria
  • licenza easy-money

In Svizzera non tutte le società che offrono la possibilità di aprire un conto corrente, sono in possesso di licenza bancaria. Alcuni istituti sono infatti in possesso solamente della licenza easy-money: per quest’ultima si intende una licenza con meno requisiti rispetto a quella bancaria e decisamente più facile da ottenere.

CAMBIO EURO/FRANCO SVIZZERO

-

-