Bitcoin sarà parte del futuro di Twitter, cosa cambierà?

Claudia Mustillo

23 Luglio 2021 - 12:00

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Una novità che potrebbe risollevare le sorti delle criptovalute ormai finite quasi dietro le quinte.

Bitcoin sarà parte del futuro di Twitter, cosa cambierà?

Torna al centro della scena il Bitcoin, questa volta per un annuncio del tutto inaspettato da parte del CEO di Twitter, Jack Dorsey, che avrebbe confermato agli investitori crypto che il BTC sarà una "parte importante" del futuro dell’azienda.

Una novità che potrebbe risollevare le sorti delle criptovalute ormai finite quasi dietro le quinte.

Twitter e Bitcoin: cosa succederà?

“Se Internet ha una valuta nativa, una valuta globale, siamo in grado di muoverci molto più velocemente con prodotti come Super Follows, Commerce, Subscriptions, Tip Jar, e possiamo raggiungere ogni singola persona sul pianeta grazie a questo invece di seguire un approccio mercato per mercato per mercato. Penso che questa sia una parte importante del nostro futuro. Penso che ci sia molta innovazione al di sopra della semplice valuta, soprattutto perché pensiamo a decentralizzare maggiormente i social media e fornire più incentivi economici. Quindi penso che sia estremamente importante per Twitter e per gli azionisti di Twitter che continuiamo a guardare allo spazio e a investire in modo aggressivo in esso"

Queste le parole di Jack Dorsey che per la prima volta si espone sul tema criptovalute. D’altra parte Facebook ha iniziato a strizzare l’occhio alle criptovalute già diverso tempo fa, prima con il lancio di Libra - in netta contrapposizione al Bitcoin- e poi con Diem.

Sicuramente una strategia che cerca di eliminare i competitor, dopo un anno comunque positivo per il social che ha registrato una crescita dei ricavi più rapida dal 2014. La società ha registrato un fatturato di 1,19 miliardi di dollari nel secondo trimestre rispetto ai 1,07 miliardi di dollari previsti da Wall Street.

Anche il numero uno di Tesla, sembrerebbe voler tornare indietro sui suoi passi e riammettere gli acquisti delle auto in Bitcoin, dopo l’accusa alla moneta digitale di essere poco sostenibile.

“Sembra che il bitcoin si stia spostando molto di più verso le energie rinnovabili e un sacco di centrali a carbone che venivano utilizzate per questa attività sono state chiuse, specialmente in Cina. Voglio fare altri controlli per confermare che la percentuale di utilizzo di energia rinnovabile nella loro produzione è molto probabilmente pari o superiore al 50% e che c’è una tendenza a un ulteriore aumento. In tal caso, molto probabilmente Tesla riprenderà ad accettare bitcoin“

Queste le parole di Elon Musk, sul probabile ritorno al pagamento in BTC adesso che la moneta sembrerebbe procedere verso una strada più green e sostenibile.

Argomenti

# Tesla
CAMBIO EURO/FRANCO SVIZZERO

-

-

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.