Campeggi in Svizzera: come scegliere il migliore per le vacanze e risparmiare

Laura Bordoli

13/01/2022

14/01/2022 - 09:22

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per gli amanti del camping sono numerosi i campeggi sparsi su tutto il territorio elvetico, sia in prossimità delle città che ai piedi delle montagne. Ecco come scegliere il migliore, risparmiando.

Campeggi in Svizzera: come scegliere il migliore per le vacanze e risparmiare

I paesaggi, i laghi e le città d’arte della Svizzera sono famosi in tutto il mondo e attraggono ogni anno turisti da ogni dove.
Per gli amanti del camping che desiderano riempire i polmoni di aria fresca campeggiando in tranquillità ai piedi delle Alpi o per coloro che vogliono scoprire le città elvetiche, ricche di musei e cultura, in modalità low-cost, sono tantissimi i campeggi sparsi su tutto il territorio.
Una vacanza a cui non mancherà niente, nemmeno il vantaggio di prezzi convenienti, grazie alla CampingCard ACSI con la quale è possibile soggiornare in tanti campeggi a tariffe scontate fino al 60%.

Ecco i migliori campeggi in Svizzera, nel Canton Ticino e in prossimità delle montagne elvetiche. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche, anche per chi ama il fai da te e preferisce il campeggio libero nella natura più incontaminata.

Cosa serve per andare in campeggio?

I viaggi in campeggio sono sicuramente tra le avventure più emozionanti, in quanto permettono di scoprire posti unici e vivere in mezzo alla natura, tuttavia richiedono una certa preparazione.
Per evitare disagi inutili, o situazioni spiacevoli, è fondamentale fare un elenco delle cose da portare in campeggio, in base alla stagione, al luogo e alla durata dell’itinerario. Ecco cosa portare:
• tenda e sacco a pelo;
• materassino ad aria e coperte;
• kit di pronto soccorso;
• corda, ganci e torce;
• repellente per insetti;
• coltello da tasca;
• fornelletto da campeggio;
• zaini e borse;
• scarpe comode e resistenti;
• cappellino o qualsiasi altro copricapo:
• occhiali da sole sportivi e resistenti.

I migliori campeggi in Svizzera

TCS Camping Disentis

Camping Disentis
Il TCS Camping Disentis è un vero e proprio gioiello, il luogo ideale per rilassarsi e staccare la spina grazie soprattutto al suo lago naturale balneabile.
I dintorni hanno molto da offrire: i più avventurosi possono approfittare di uno scenario naturalistico mozzafiato, chi ama l’esplorazione può scoprire i tesori storici dell’abbazia risalente a 1400 anni fa, mentre gli appassionati di escursioni possono camminare tra prati fioriti e boschi grazie agli innumerevoli sentieri.
Il campeggio è dunque ideale per gli appassionati di natura e sport, ma, con il suo prato di montagna in riva al lago naturale, è molto attraente anche per le famiglie con bambini piccoli.

TCS Camping Buochs Vierwaldstättersee

Lago dei Quattro Cantoni
Questo camping a 4 stelle, interamente rinnovato nel 2017, sorge sulle rive del Lago dei Quattro Cantoni e ha anche un accesso diretto allo specchio d’acqua.
Gli ospiti del campeggio possono usufruire gratuitamente del lido vicino, dotato di beach volley e un prato verde perfetto per trascorrere dei tranquilli momenti di relax al sole.
Chi non viaggia con la propria attrezzatura da campeggio può prendere in affitto uno dei numerosi alloggi completamente arredati presenti in loco.

TCS Camping Bonigen-Interlaken

Lago di Brienz
Le acque turchesi e cristalline del Lago di Brienz, le imponenti vette dell’Eiger, del Mönch e della Jungfrau, l’ambiente naturale e le innumerevoli attività all’aperto, rendono il TCS Camping Bönigen-Interlaken un paradiso per gli appassionati di montagna, gli sportivi e gli amanti della natura.
Il campeggio rappresenta anche una comoda base dalla quale partire per esplorare l’intera regione.
Per rinfrescarsi ci si può concedere un bagno nel lago o nel lido pubblico attiguo, mentre per i più piccoli, c’è un’apposita piscina riscaldata all’interno del campeggio.

TCS Camping Gwatt Thunersee

Thun
Il panorama attorno al campeggio riesce sempre ad affascinare. Sia che facciate un giro in barca, che organizziate un romantico picnic sulla riva, o una visita al centro storico di Thun, il lago regala sempre momenti di gioia e divertimento.
La particolarità del campeggio è la possibilità di poter dormire in un confortevole chalet o in uno dei cosiddetti «SwissTubes» vista lago.
È ampia anche l’offerta degli sport acquatici, oltre a una spiaggia che affonda lentamente, un parco giochi e un ampio prato, il tutto immerso nella natura incontaminata.

I migliori campeggi in Ticino

TCS Camping Lugano-Muzzano

Lugano
Oltre a piazzole per tende e caravan sono disponibili diverse soluzioni in affitto: il romantico carrozzone per 4 persone, tende safari dotate di tutti i comfort e pod attrezzatissimi per le famiglie.
C’è veramente di tutto: dal miniclub con piscina per bimbi, alla tranquilla spiaggia con prato per prendere il sole, fino al ristorante con specialità ticinesi.
Una piacevole passeggiata sul lungolago conduce dal campeggio al centro di Lugano.

TCS Camping Gordevio Valle Maggia

Valle Maggia
Tuffarsi nelle acque rinfrescanti e cristalline della Maggia, ascoltare i rumori di un bosco da fiaba durante una passeggiata, sedersi intorno a uno scoppiettante fuoco da campo sulla roccia in riva al fiume: le giornate e le notti al Camping Gordevio Valle Maggia sono fatte per chi ama il contatto con la natura.
Il campeggio dispone di tutte le comodità per trascorrere una vacanza serena: un ampio prato erboso sul limpido fiume, tante possibilità di arrampicata, tuffi e nuotate.

I migliori campeggi in montagna

Campeggiare in montagna è una vera e propria avventura, che si sposa perfettamente in inverno anche con la pratica degli sport invernali.
In Svizzera esistono numerosi campeggi di montagna che accolgono i visitatori in ogni stagione e offrono innumerevoli possibilità per gli amanti della natura e della vita attiva: sci, snowboard, escursioni, arrampicate e molto altro ancora. Indipendentemente dal fatto che si cerchi pace e tranquillità o si desideri praticare questi sport, il campeggio è un’esperienza assolutamente unica.

Campeggio Eienwaldli

Engelberg
Campeggio Eienwaldli si trova a Engelberg, Obvaldo ed è situato sulle rive di un torrente.
È molto adatto per gli sport di montagna, anche invernali, grazie ad un buon collegamento con la navetta autobus.
Il campeggio dispone di diverse piazzole e camere e al suo interno ci sono un parco giochi e campi sportivi.
Tante le possibilità di fare escursioni con o senza guide, oltre al programma di animazione per i più piccoli e al relax in sauna, idromassaggio e centro benessere.
Nel parco anche una piscina riscaldata al coperto e una vasca con uno scivolo per i più piccoli.
Inoltre, si può usufruire del ristorante per degustare i piatti tipici del territorio.
I cani sono ammessi (al guinzaglio).

Campeggio Bella Tola

Foreste di Finges
Il Campeggio Bella Tola vicino a Susten ’Swiss Plage’ a Salgesch propone ai loro clienti una tranquillità assoluta nelle immediate vicinanze di laghi, piscine e della Foreste di Finges.
Il campeggio è dotato di 190 piazzole itineranti e di 65 piazzole stanziali ed è immerso nel bosco.
È anche un paradiso per gli amanti del relax poiché dispone di una piscina riscaldata e un bagno turco, oltre a un minimarket e un ristorante.
Per i più piccoli c’è l’animazione, un parco giochi e e campi sportivi.
Nelle vicinanze c’è molto da fare per ogni fascia d’età: dai percorsi di mountain bike ai sentieri di montagna dove si possono ammirare le marmotte e i fiori tipici del posto.

Camping Les Cerneux

les Breuleux
Camping Les Cerneux si trova a les Breuleux, Giuria, ed è situato in una zona boschiva.
Il campeggio con terreno collinare dispone di piazzole ed è possibile affittare roulotte, stanze, monolocali e bungalow.
Numerosi i servizi presenti in loco: un campo sportivo, piscina scoperta, sauna con idromassaggio e ristorante.
Diversi i percorsi in bicicletta nelle vicinanze. Da non perdere il villaggio Les Breuleux e Tramelan a pochi minuti di macchina dal campeggio.

Campeggiare in Svizzera risparmiando

Si sa, il costo della vita in Svizzera è elevato e lo dimostra anche la classifica delle città più care del mondo con Zurigo e Ginevra rispettivamente al quinto posto e all’ottavo.
Tuttavia, in bassa stagione è possibile soggiornare in tanti campeggi a tariffe scontate fino al 60% con la CampingCard ACSI.
Mostrando la carta in uno degli oltre 3’000 campeggi, non solo in Svizzera ma anche in Europa, è possibile infatti pernottare in due pagando uno dei sei prezzi fissi per notte.
Inoltre, in circa 400 campeggi i bambini soggiornano gratis poichè la tariffa CampingCard ACSI comprende da 3 a un massimo di 5 bambini.
La tariffa CampingCard ACSI comprende inoltre: la piazzola, il soggiorno per due adulti, auto + roulotte + veranda, o auto + carello tenda, o auto + tenda, o camper con veranda, collegamento all’elettricità con un consumo fino a un massimo di 4kWh al giorno, docce calde e un cane (se il campeggio accetta animali).

La CampingCard può essere ordinata direttamente sul sito dedicato e i campeggi aderenti sono riportati nella guida e nella comoda app CampingCard ACSI.
L’app CampingCard ACSI può essere anche utilizzata per visionare le informazioni sulle piazzole per i camper insieme a quelle sui campeggi, scegliere tra più di 150 servizi e vedere immediatamente quali possibilità di pernottamento ci sono nei dintorni e prenotare direttamente dall’applicazione.
Infine, è anche possibile salvare i propri campeggi preferiti e inserire una recensione sul campeggio in cui si è stati.

Dove si può fare campeggio libero in Svizzera?

Ecco tutte le informazioni e le regole sul campeggio libero in Svizzera.
Le disposizioni legislative sul campeggio libero o sul pernottamento in camper al di fuori dei campeggi ufficiali sono di competenza cantonale. Alla fine la questione è però regolata dai comuni, che possono emanare norme o ordinanze proprie.
È dunque importante informarsi sempre in loco presso il Comune interessato o la stazione di polizia locale se volete passare la notte al di fuori dei campeggi o delle piazzole di sosta ufficiali.
In linea generale, per quanto riguarda il camping nei parcheggi pubblici e nelle aree di servizio, è importante attenersi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio. Il veicolo deve sostare in un parcheggio ufficiale ed essere delle dimensioni adatte a quel parcheggio. Sedie e tavoli all’esterno non sono consentiti.
Il camping individuale in montagna è invece consentito senza problemi, con un atteggiamento rispettoso della natura e al di sopra del limite degli alberi.
In generale è vietato campeggiare nelle riserve naturali, nel Parco Nazionale Svizzero, nelle zone di tranquillità per la fauna selvatica e ovunque ci sia un divieto generale di accesso.