Aumento dei premi delle assicurazioni sanitarie

Mario Morandi

22/11/2021

22/11/2021 - 14:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’indice 2021 sui premi delle polizze sanitarie cresce dello 0,2% rispetto all’anno precedente.

Aumento dei premi delle assicurazioni sanitarie

Assicurazioni sanitarie più care nel 2021. Lo conferma l’Ufficio federale di statistica (modello KVPI) secondo il quale il livello dell’indice si attesta a 195,3 punti (base 1999 = 100), con un incremento dello 0,2%. Lo studio inoltre, ha confermato che il limitato aumento dei premi non ha inciso sulla crescita del reddito medio per il 2021.

Premio assicurativo, cos’è e come viene calcolato

Il premio assicurativo è il contributo che il contraente deve pagare all’ente assicuratore alla scadenza periodica della polizza sanitaria. Il calcolo del premio dipende da molteplici fattori come:

  • il luogo di domicilio dell’assicurato;
  • il modello assicurativo prescelto;
  • la franchigia prescelta.

In linea generale, più alta è la franchigia - cioè l’importo predeterminato che in caso di sinistro resta a carico dell’assicurato -, più è basso il premio assicurativo da versare all’assicurazione malattia. Il premio cambia anche in base alla regione in cui si abita. Il Dipartimento federale dell’interno è l’organo che definisce quale comune appartiene a quale regione dei premi.

Premi assicurazione malattia obbligatoria e complementare

I premi per l’assicurazione malattia di base sono aumentati dello 0,4% nel 2021, raggiungendo un livello dell’indice di 225,7 punti (base 1999 = 100). La stima corrisponde all’evoluzione media dei premi, sul numero totale di assicurati. I premi per l’assicurazione sanitaria complementare sono invece diminuiti dello 0,3% nel 2021 rispetto all’anno precedente. I premi dell’assicurazione complementare ospedaliera generale sono diminuiti dell’1,2%, quelli dell’assicurazione semi-privata dello 0,1% e quelli dell’assicurazione ospedaliera complementare privata dello 0,2%. Per l’assicurazione complementare nel suo insieme, il livello dell’indice registrato è di 130,8 punti per l’anno di premio 2021 (base 1999 = 100).

Dura prova per i bilanci delle famiglie

L’aumento di premi assicurativi e tasse impattano sui bilanci delle famiglie. L’influenza sul reddito disponibile può essere utilizzata per misurare questo effetto: al reddito (reddito da lavoro, interessi, pensioni, rimborsi e sconti su assicurazioni e altri redditi) si sottraggono i pagamenti per tasse, contributi previdenziali e assicurativi, e si ottiene l’importo effettivo a disposizione delle famiglie per consumi e finalità di risparmio.