Assicurazione sanitaria svizzera: come funziona e cosa fare

Mario Morandi

19 Ottobre 2021 - 09:06

condividi
Facebook
twitter whatsapp

In Svizzera è attivo uno dei migliori sistemi di assicurazione malattia al mondo. Ecco tutto quello che dovete sapere sull’argomento.

Assicurazione sanitaria svizzera: come funziona e cosa fare

In questo articolo vi forniremo alcuni importanti suggerimenti e consigli relativi al sistema di assicurazioni malattia vigente in Svizzera. Se avete intenzione di trasferirvi nella Confederazione, dovrete necessariamente informarvi sull’assicurazione base e sull’obbligo di assicurazione per le cure sanitarie.

Prima di tutto cerchiamo di rispondere in modo esaustivo ad uno dei quesiti più importanti in materia: esiste in Svizzera un obbligo di assicurazione per le cure medico-sanitarie? In Svizzera, come in molti Paesi dell’Unione Europea sussiste l’obbligo di sottoscrivere un contratto di assicurazione per le spese mediche.

Se avete intenzione di trasferirvi in Svizzera e lavorate nel Paese, o comunque percepite una rendita svizzera, sarete obbligati a stipulare un contratto di assicurazione base, in adempimento alla Legge federale relativa all’assicurazione malattie.

Chi è soggetto in Svizzera all’obbligo assicurativo?

L’obbligo di sottoscrizione di una polizza base per le cure medico-sanitarie sussiste per tutti i soggetti che decidono di trasferirsi definitivamente nella Confederazione Elvetica.

Il sistema svizzero prevede infatti il premio pro capite. In sostanza ogni membro del nucleo famigliare sarà tenuto alla stipula di un contratto di assicurazione base e al pagamento di un relativo premio all’assicurazione sanitaria, con cadenza mensile.

I casi di esclusione da stipula di contratto di assicurazione sanitaria base sono i seguenti:

  • Soggetti che vivono in Svizzera ma che lavorano in uno Stato UE/AELS o che percepiscono una rendita da uno Stato UE/AELS
  • Soggetti che lavorano in Svizzera, distaccati da uno Stato UE/AELS per un tempo massimo di 24 mesi
  • Soggetti membri di missioni diplomatiche o consolari e impiegati di organizzazioni internazionali che beneficiano di alcuni privilegi, secondo le norme vigenti del diritto internazionale
  • Soggetti che entrano sul territorio svizzero solamente per un trattamento o per una cura.

Per tutti i lavoratori sul territorio svizzero che risiedono in Europa, sussistono invece delle condizioni particolari (assicurazioni malattia per frontalieri).

Assicurazione base Svizzera, cos’è

In Svizzera operano un numero di 60 assicuratori sanitari circa, comunemente denominati con l’appellativo di casse malati o assicurazioni malattia. Ogni individuo sarà libero di scegliere il player assicurativo che preferisce.

A tal proposito è bene precisare che in base alla Legge federale relativa all’assicurazione malattie - LAMal, le prestazioni assicurative base di tutti gli operatori sono allineate e pressochè identiche.

In questo modo è garantito a tutti l’accesso ad un approvvigionamento ed assistenza medica capace di rispondere ad elevati standard qualitativi.

Nell’ambito dell’assicurazione base obbligatoria sarà inoltre possibile scegliere tra diversi modelli di assistenza, risparmiando così il 20% sul pagamento dei premi mensili: sarà ad esempio possibile rinunciare alla libera scelta del medico e optare per un modello telemedico di assistenza.

L’utente, in caso di sintomi, con l’ausilio del telefono o di un’App potrà consultare a titolo gratuito un medico Medgate: a quest’ultimo spetterà poi il compito di decidere la relativa procedura (se necessario l’utente sarà indirizzato all’attenzione di un medico generico o di uno specialista).

Assicurazione medica base obbligatoria: cosa comprende

L’assicurazione sanitaria base obbligatoria, generalmente eroga le seguenti prestazioni, in caso di malattia, infortunio o maternità:

  • Cure e prestazioni sanitarie di un medico generico o di uno specialista in tutto il territorio svizzero
  • Cure ospedaliere (in reparto comune) nel Cantone di domicilio
  • Una parte delle spese sostenende per cure d’urgenza in tutto il mondo
  • Medicinali, esami di laboratorio o mezzi ausiliari

E’ bene infine precisare che in caso di infortunio. l’assicurazione base si assumerà i costi, solamente se avrete incluso la relativa copertura nel contratto di assicurazione sanitaria base e non disporrete di un altro tipo di copertura, presso un’assicurazione infortuni separata.

Dove stipulare una polizza infortuni in Svizzera

Se il vostro contratto di lavoro prevederà più di 8 ore settimanali di lavoro, presso il medesimo datore di lavoro, in tal caso sarete automaticamente assicurati contro gli infortuni. In riferimento al contratto stipulato con il vostro datore di lavoro, in caso di infortunio sarete assicurati per un determinato reparto ospedaliero.

Nel caso invece desideriate beneficiare di una copertura assicurativa maggiore (ad esempio presso reparto ospedaliero semiprivato, o totalmente privato) in tal caso sarà opportuno includere un contratto di assicurazione contro gli infortuni, con l’ausilio dell’assicurazione complementare.

Assicurazione medica base obbligatoria: quanto costa?

Veniamo ai costi di un contratto di assicurazione sanitaria base obbligatoria in Svizzera. Se usufruirete di cure mediche, dovrete necessariamente partecipare ai relativi costi. L’ammontare di detta somma partecipativa sarà definito in base alla franchigia, all’aliquota percentuale e ancora in base al contributo ai costi ospedalieri, se avrete la necessità di dovervi ricoverare in ospedale.

In caso di degenza ospedaliera, il contributo che dovrete sostenere ammonterà rispettivamente a 15 Franchi al giorno.

Ad ogni modo sarete voi a decidere l’ammontare della vostra partecipazione annua ai costi (franchigia), nel caso di erogazione delle prestazioni sanitarie. A tal proposito potrete decidere se sostenere il pagamento di 2500, 2000, 1500, o ancora 1000, 500 o 300 Franchi all’anno di tasca vostra.

Ovviamente dovrete considerare il fatto che più limitata sarà la vostra partecipazione annuale ai costi (franchigia), più sarà importante ed elevato il premio assicurativo (contributo assicurativo mensile).

Cos’è la franchigia in Svizzera

Per franchigia dovrà intendersi l’importo che l’assicurato dovrà sostenere ogni anno di tasca propria, prima che l’assicurazione malattia vada ad assumersi una parte dei costi relativi all’erogazione di prestazioni sanitarie, quali visite mediche, esami di laboratorio, e ancora degenze ospedaliere, ecc.

Per fare un esempio pratico, se avrete scelto una franchigia di 500 Franchi, l’assicurazione sanitaria pagherà la differenza dei costi relativi alle prestazioni sanitarie che supereranno detto importo, meno l’aliquota percentuale.