Covid: 29’887 nuovi casi. Prolungati i provvedimenti per grandi eventi in Ticino

Laura Bordoli

13 Gennaio 2022 - 16:47

condividi
Facebook
twitter whatsapp

I nuovi casi Covid in Svizzera calano lievemente pur rimanendo stabili. Il Ticino continua a presentare numeri giornalieri elevati e il Consiglio di Stato ha deciso di prolungare i provvedimenti cantonali per i grandi eventi fino al 30 gennaio 2022.

Covid: 29'887 nuovi casi. Prolungati i provvedimenti per grandi eventi in Ticino

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 29’887 nuovi casi di Coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).
I casi sono in lieve calo rispetto a quelli comunicati ieri e si contano 18 nuovi decessi, mentre 122 persone sono state ricoverate in ospedale.
Il tasso di positività è del 31,3%, contro il 33,3% della scorsa settimana.
Attualmente 685 persone si trovano in cure intense. I pazienti Covid occupano il 29,70% dei posti disponibili in terapia intensiva, con un tasso d’occupazione del 76,30%.
Sul fronte della campagna vaccinale, il 67,72% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 77,05%. Inoltre, il 69,43% delle persone oltre i 65 anni e il 32,28% della popolazione hanno ricevuto il cosiddetto booster.
Secondo l’UFSP, 162’739 persone si trovano attualmente in isolamento dopo essere state testate positive. Sono invece 57’217 quelle in quarantena dopo essere state in contatto con un positivo.
Stando agli ultimi dati, tenendo conto delle vaccinazioni e delle immunità acquisite da chi è stato malato, il tasso di immunità della popolazione di oltre 20 anni è di almeno il 90%.

In Ticino sono 1’737 i nuovi casi Covid nelle ultime 24 ore e, a causa dei numeri giornalieri sempre elevati, il Consiglio di Stato ha deciso di prolungare ulteriormente i provvedimenti cantonali per i grandi eventi.

La situazione in Ticino

Nelle ultime 24 ore in Ticino sono stati registrati 1’737 casi Covid e quattro vittime.
Con undici pazienti in più, il bilancio dei ricoverati a causa del virus torna a salire e raggiunge quota 179, di cui 14 in cure intense (stabili da ieri).
In generale, il numero totale di persone ospedalizzate aumenta, ma più lentamente rispetto alla curva dei nuovi contagi.
Altri 19 infetti anche nelle case anziani. Si contano 80 residenti positivi in tutto. Le strutture al momento toccate dal virus sono 15 in tutto.

Prolungo dei provvedimenti per grandi eventi in Ticino

Tenuto conto dell’evoluzione attuale della situazione epidemiologica in Ticino che vede numeri giornalieri elevati, il Consiglio di Stato ha deciso di prolungare i provvedimenti cantonali per i grandi eventi fino al 30 gennaio 2022.
Gli spettatori dei grandi eventi sportivi e culturali al chiuso (con più di mille spettatori) dovranno continuare a esibire un certificato «2G», indossare obbligatoriamente la mascherina, rimanere seduti e consumare cibi o bevande solo nelle strutture della ristorazione.
Potranno essere occupati solo i posti situati nelle tribune e il numero massimo di spettatori presenti sarà limitato ai due terzi della capacità delle strutture.