La vignetta autostradale 2022 è viola e costa 40 franchi

Redazione

22/11/2021

22/11/2021 - 13:40

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Nel 2023 sarà proposta anche la versione elettronica. Ogni anno in Svizzera, vengono vendute circa dieci milioni di vignette autostradali. La versione elettronica permetterà di risparmiare molti franchi.

La vignetta autostradale 2022 è viola e costa 40 franchi

Sarà disponibile dal 1° dicembre 2021 nei punti vendita abilitati e avrà con un costo di 40 franchi. E’ la nuova vignetta autostradale 2022, che per il prossimo anno sarà di colore viola metallizzato, mentre l’indicazione dell’anno sul lato adesivo - quello verso l’abitacolo - è celeste. Queste le caratteristiche del contrassegno indispensabile in Svizzera per circolare sulla rete autostradale nazionale.

Vignetta dove acquistarla

Il contrassegno avrà validità dal 1° dicembre 2021 al 31 gennaio 2023 e può essere acquistato come di consueto nei distributori di benzina, nelle autofficine, agli sportelli degli uffici postali e doganali sparsi lungo la rete stradale svizzera. Le autorità raccomandano di rimuovere dal parabrezza le vignette autostradali scadute per evitare che ostacolino la visibilità da parte dei conducenti.

Incollato sul parabrezza

Come tutti già sanno, il contrassegno è valido solo se viene incollato direttamente sul veicolo nel punto prescritto, senza utilizzare altri materiali. Per quanto riguarda gli autoveicoli, va fissato sul lato interno del parabrezza, mentre nel caso di rimorchi e motoveicoli deve essere apposto su una parte facilmente accessibile e non intercambiabile. Chiaramente, è vietato rimuoverlo per poi riattaccarlo su un altro veicolo.

Vignetta elettronica nel 2023
Come anticipato in passato, l’Amministrazione Federale delle Dogane ha allo studio l’introduzione della vignetta elettronica, prevista nel corso del 2023. Agli automobilisti verrà lasciata facoltà di scegliere se acquistare la vignetta autostradale tradizionale o quella elettronica, proposte al medesimo prezzo. Ogni anno in Svizzera, vengono vendute circa dieci milioni di vignette autostradali. L’adozione della versione elettronica della vignetta permetterà di realizzare un notevole risparmio alle casse della Confederazione. Una nota di modernità per la vignetta svizzera, che fu introdotta per la prima volta nel 1985.