Vaccino anti COVID-19 per fascia 6-11 anni: domanda di estensione di Moderna

Mario Morandi

22 Novembre 2021 - 09:49

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Moderna ha inviato a Swissmedic una domanda per estendere l’indicazione del proprio vaccino ai bambini a partire dai 6 anni.

Vaccino anti COVID-19 per fascia 6-11 anni: domanda di estensione di Moderna

Il vaccino Moderna potrebbe essere somministrato ai bambini a partire dai 6 anni. Sulla proposta si attende il parere di Swissmedic.

Swissmedic, chi è e cosa fa

Swissmedic è l’autorità svizzera designata all’omologazione e al controllo dei medicamenti e dei dispositivi medici. L’istituto contribuisce in modo determinante a tutelare la salute delle persone e degli animali in Svizzera.
Swissmedic esamina con cura i documenti relativi alle domande presentate, su base continuativa e in modo accelerato, senza tuttavia accettare compromessi sulla verifica scientifica.

Omologazione dei vaccini a mRNA in Svizzera

Al momento i vaccini anti Covid 19 a mRNA sono omologati nella Confederazione per bambini e adolescenti a partire dal dodicesimo anno di età e raccomandati dalla Commissione federale per le vaccinazioni - CFV.
L’omologazione per bambini a partire da 12 anni è avvenuta il 9 agosto 2021.

Domanda di estensione di Moderna

Con l’estensione richiesta, il vaccino Moderna potrebbe essere omologato anche per bambini nella fascia di età compresa tra 6 e 11 anni.
Alla domanda sono stati allegati documenti riguardanti i primi risultati di uno studio clinico in corso su 5000 partecipanti di questa fascia di età. Ai volontari sono state somministrate due dosi di vaccino - ridotte rispetto alla somministrazione per le persone adulte - con un intervallo di 28 giorni tra prima e seconda iniezione.

L’esito della risposta di Swissmedic dipenderà anche da eventuali informazioni supplementari riguardanti sicurezza, efficacia o qualità del prodotto medico.