In Ticino altri due decessi in 48 ore e un nuovo ricovero

Gabriele Stentella

23 Settembre 2021 - 11:57

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Due nuovi decessi di pazienti COVID-19 si sono registrati in Ticino nelle ultime 48 ore. Le autorità hanno anche confermato un nuovo ricovero in ospedale e il nuovo traguardo riguardante la vaccinazione.

In Ticino altri due decessi in 48 ore e un nuovo ricovero

In Ticino nelle ultime 48 ore sono tornati a salire leggermente i contagi da SARS-CoV-2, purtroppo è stata ufficializzata anche la notizia relativa a un aggiornamento del bilancio dei decessi per la polmonite causata dal virus.

Un dato molto positivo sembra però giungere sul fronte della vaccinazione. Pare infatti che al momento il Cantone sia uno dei due soggetti federali in cui la percentuale di individui completamente vaccinati abbia superato il 58% della popolazione complessiva. Andiamo a vedere cosa dice il bollettino odierno riguardo ai nuovi contagi, ai ricoveri e alla vaccinazione contro il virus.

COVID in Ticino: due nuovi decessi e 36 nuovi positivi

I nuovi positivi in Ticino sono stati 36 nelle ultime 24 ore, mentre se si considerano anche quelli della giornata di ieri il computo lievita a quota 62. I residenti in Ticino che sono risultati positivi al test COVID da inizio pandemia fino ad ora sono in totale 35.937.

Sono state confermati due nuovi decessi per COVID-19, che portano il numero complessivo a quota 1.004. Si tratterebbe di due ospiti di una casa di riposo per anziani. Si ricorda che fino ad oggi sono stati 385 gli ospiti di case di riposo deceduti a seguito della sviluppo di forme severe di COVID-19. Il tasso di mortalità della malattia riguardante il Canton Ticino scende ulteriormente a quota 2,793%.

La situazione nei reparti di terapia intensiva rimane stabile con 6 pazienti ricoverati, mentre nei reparti ordinari si registrano due nuovi ingressi. In totale sono 16 i soggetti ospedalizzati e le autorità precisano che nessuno di loro avrebbe ultimato la vaccinazione o si sarebbe sottoposto anche solo alla prima dose.

Non sono stati confermati nuovi casi di quarantena negli istituti scolastici del Cantone.

I dati della vaccinazione in Ticino

Come sottolineato già nel paragrafo introduttivo, in Ticino la vaccinazione contro la COVID-19 ha superato la soglia del 58%. Alla luce di questo, sembra essere sempre più prossimo il target del 60% di vaccinati con doppia dose entro gli inizi del 2022. Attualmente il Ticino segue il Canton Basilea-Città per la percentuale maggiore di soggetti vaccinati con due dosi (nella città renana il 58,22% dei residenti è vaccinato).

Sono quasi 203.770 i ticinesi che hanno già ricevuto anche la seconda dose, mentre rimangono ancora 22.830 soggetti vaccinati solamente con la prima. Nel complesso i residenti in Canton Ticino che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino Pfizer o Moderna superano il 64%.

Fino ad oggi sono state 438.720 le dosi complessive di vaccini somministrati nel cuore della Svizzera italofona.