Petrolio WTI (WTI)

Il petrolio WTI (West Texas Intermediate) viene estratto in Texas, viene quotato in dollari americani e rappresenta una tra le principali fonti di approvvigionamento energetico mondiale.

Il WTI viene estratto sul territorio americano in zone isolate, questo risente di maggiori costi di trasporto che sal contrario non pesano sull’estrazione del petrolio Brent estratto nel mare del nord e trasportato tramite condotte interrate.

Esistono altre differenze tra le due materie prime, ad esempio la composizione chimica e il luogo di estrazione con gli eventi geopolitici che ne influenzano il prezzo di scambio.

La quotazione del petrolio WTI, materia prima maggiori volumi e scorte, viene utilizzata dai trader come riferimento e mediamente è superiore di circa 5 dollari al barile rispetto al Brent.

Il prezzo del petrolio WTI massimo raggiunto è di 145,28 dollari a inizio luglio 2008.

Per approfondire la differenza tra petrolio WTI e Brent clicca qui.

107,06

ULTIMO VALORE

2,68%

ULTIMA VARIAZIONE

PERFORMANCE

-2,47%

1 settimana

-5,77%

1 mese

+41,63%

6 mesi

+47,8%

1 anno

Ultimo aggiornamento

-

Condividi su Facebook Twitter
Grafico
Descrizione

*I dati intraday e in tempo reale sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Dati completi Petrolio WTI

WTI

Simbolo

-

ISIN

%

Var. %

-

Apertura

-

Minimo oggi

-

Massimo oggi

Chiusura precedente

Minimo (52 sett.)

Massimo (52 sett.)

Approfondimenti Petrolio WTI

Gabriele Stentella

Gabriele Stentella

Settembre 2021

OPEC: il petrolio continuerà a crescere nei prossimi anni

Secondo l’OPEC esistono validi motivi per aspettarsi una maggior crescita del petrolio nei prossimi anni. Se queste previsioni dovessero avverarsi, quale potrebbe essere la quotazione di ogni singolo barile da qui al 2023?

Gabriele Stentella

Gabriele Stentella

Settembre 2021

Petrolio: quotazioni a 80$ al barile, cosa si prospetta?

Il prezzo del petrolio ha raggiunto i suoi nuovi massimi dal 2018, toccando gli 80$ al barile. Questo rally proseguirà o esiste la possibilità di vederlo esaurirsi nei prossimi mesi? Cosa si prospetta?

Gabriele Stentella

Gabriele Stentella

Settembre 2021

Petrolio e gas naturale alimentano la crisi energetica

La domanda di petrolio e gas naturale non accenna a diminuire. Le quotazioni del greggio virano sempre più verso gli scenari prospettati dagli analisti. Quali sono le ripercussioni in Europa e nel mondo?